giovedì 28 agosto 2008

......BERLINO!!!!!!!!!!!!!!!!











... Ho aspettato un po' prima di raccontare Berlino...volevo un momento tranquillo xche' qui tra la tesi..la tesi...e la tesi...sto nel panico piu' totale e come se nn bastasse la segreteria ha fatto un casino con la verbalizzazione dei miei esami e quindi altro problema che si aggiunge :( ...Ma ritornando a poco piu' di una settimana fa...



...Inizio col dire che sono tornata da questa vacanza baciando terra xche' pare che il mondo abbia deciso che gli incidenti/catastrofi aeree dovessero proprio succedere nella settimana durante la quale anche io dovevo prendere questo maledetto mezzo di trasporto...lo odio...Fatto sta che da lunedi' 18 a quando sono tronata come minimo sono successi 7 incidenti il che nn rendeva molto stabile e tranquillo il mio stato d'animo durante il viaggio di ritorno e infatti mi sono fatta le due ore di vole nel panico piu' totale sudando ad ogni vuoto d'aria...Arrivati a Ciampino ho ringraziato il cielo e promesso a me stessa che almeno per un po' il mio mezzo di spostamento sara' il treno...un applauso per i treni..decisamente molto piu' sicuri ..( o almeno credo )...l'Australia la Cina possono anche aspettarmi


Ritornando alla parte piu' tranquilla...

Berlino è fantastica...

Forse ne sono rimasta cosi' piacevolmente sorpresa xche', sbagliando, ero partita con qualche aspettativa negativa..nn pensavo di ritrovarmi dentro una citta' che ha un sacco di cose da raccontare.
In poco piu' di sue secoli Berlino ( la Germania in generale) ha vissuto eventi belli e sconvolgenti...I re prussiani e le loro corti...Le Guerre...Il nazismo...La guerra fredda..e la RINASCITA... E questa rinascita non poteva avvenire in modo migliore...Berlino è rinata bellissima ha saputo in poco pochissimo tempo rialzarsi e ricostruire diventando ( secondo il mio parere) una delle capitali piu' belle d'Europa (la preferisco anche a Barcellona)...

Abbiamo passato una settimana veramente piena ..nn riesco a pensare ai chilometri che abbiamo fatto ma ne è valsa la pena...Non voglio star qui ad elencare le cose che abbiamo visto sarebbe un elenco che nn darebbe merito a questa citta'...bisogna visitarla...
Posso solo dire che mi ha colpito tantissimo e che ora saprei rispondere a chi mi dice..." Una settimana a Berlino..ma cosa vai a vedere..nn è troppo?" ....Risponderei che fosse per me farei i bagagli e a Berlino andrei di corsa a viverci..magari avrei qualche problemino con il tedesco...(diciamo pure che nn c'abbiamo manco provato a parlarlo..neanche buongiorno! ) ...ma credo che per quello che ho vissuto io potrebbe essere la mia citta' ideale nella quale non sarei costretta a prendere la macchina poiche' i collegamenti sono fantastici ...altro che cotral...QUI STIAMO NO 100 MA MILLE ANNI INDIETRO!!! ...E' pulita ( abbiamo visto un tizio che PULIVA le mattonelle sotto la METRO...sconvolgente!) ...E sopratutto ho avuto la sensazione che li le regole esistono e tutti le eseguono senza creare problemi al prossimo o al luogo in cui vivono ( vedi incivilta'-ignoranza= marino...che tristezza!)
...Certo sembra quasi che io voglia per forza vedere solo gli apsetti positivi.. sicuramente Berlino cosi' come la Germania ne avranno di aspetti negativi ma sinceramente in questa settimana ho avuto la fortuna di nn riscontrarne neanche uno..magari un giorno quando ritornero', perche' tanto abbiamo detto di ritonarci, avremo forse il modo di valutare anche gli aspetti meno brillanti...pero' se ne dubito!

Sono troppe le cose che nn abbiamo avuto la possibilita' e il tempo di fare e quindi BERLINO dovra' essere pronta ad accoglierci ancora una volta'!

ANDATE A BERLINO!


...Ah l'album completo ( O quasi mancano le foto di Marta) se vi interessa lo trovate a questo link: http://picasaweb.google.it/fraf.anna/Berlino?authkey=r54EINM7o-w







Pronta per Berlino!

lunedì 18 agosto 2008

Finalmente...
Finalmente sono arrivata alla sera prima della partenza quando solitamente l'euforia è alle stelle e l'immaginazione viaggia verso la settimana che verra'...
Si dice che l'attesa sia la parte piu' bella di ogni cosa che si aspetta con trepidazione.. il Natale..l' estate...un viaggio e io credo proprio che sia cosi' xche' alla fine tutto cio' che viene dopo lo si è gia immaginato, pensato e ripensato e si fa di tutto per costruirlo come lo si è "progettato"..
Finalmente
da domani un po' di riposo nn tanto fisico piu' che altro mentale...staccare per una settimana mi fara' bene ..ho voglia di divertirmi...visitare posti e xche' no riuscire ad imparare un po' di tedesco nn si sa mai potrebbe tornarmi utile...chissa!
Vediamo un po'...piastra presa...spazzolino preso...macchinetta presa...
Manca...shampoo(ho comprato due balsamo..furba eh!) ..ciabatte...ero andata per comprarle ma sabato i nullafacenti negozianti di marino erano chiusi..odio questo paese!
L'inconveniente? nn puo' mancare...ho la valigia che sfiora i 20 kg....mannaggia a me nn so rinunciare a niente mi porterei il mondo..pero' alla fine riesco a mettermi tutto!
...speriamo bene!

Ci sentiamo al ritorno!

Bye!


Piano piano...

venerdì 15 agosto 2008



..Piano piano la mia tesi di laurea sta prendendo una vera forma...
Che faticaccia pero' e che ansia in questi giorni..perche' ad Agosto e con BERLINO che si avvicina non è facile mettersi di fronte al pc e scrivere fare calcoli disegnare grafici e tabelle...
Ormai anche il quarto capitolo è quasi concluso e apparte la costruzione di alcuni grafici penso vada tutto bene..con la speranza che la pensi cosi anche la Iezzi...Bha...il 26 agosto si vedra'...speriamo bene!
Intanto il sacrificio c'è..è il 14 agosto ed è giovedi' pur volendo fare qualcosa e uscire ho deciso di chiudermi e andare avanti e alla fine mi conosco devo avvicinarmi alle scadenze per essere produttiva!
Ma poi penso...questo sacrificio servira' un giorno a qualcosa?
Forse è troppo tardi sia come tempi universitari e sopratutto come orario (sono le 24:00) per rimurginare sul mio percorso ma ultimamente con l'avvicinarsi di Ottobre ( ottobre=laurea) penso e ripenso al mio futuro e cio' che questi studi mi permetteranno di fare..e la vedo molto nera...ma nn buttiamoci giu prima del tempo...ora nn ci voglio pensare altrimenti nn vado avanti...e DEVO ANDARE AVANTI!

BUONA NOTTE!

59 anni di vita insieme

giovedì 14 agosto 2008


video



.... E FINALMENTE CE L'HO FATTA!!! ....

Dopo due giorni che cerco di tagliare- modificare- ritagliare- covertire- salvare...Ce l'ho fatta ho caricato questo bel video sul mio blog ( decisamente under construction! :) ) !! ...

Domenica i miei nonni hanno festeggiato i 59 anni di MATRIMONIO e mi sembrava assolutamente giusto condividere quest'evento all'interno del mio blog! Un giorno di festa bellissimo che ha saputo nascondere per quache ora le difficolta' di questi ultimi tempi...Questi due anni nn si sono rivelati molto facili per i miei due nonni...acciacchi..operazioni..insomma dure prove ma devo dire che il coraggio e la forza d'animo non li ha mai abbandonati a differenza di me che sinceramente ho una paura cane a mettermi di fronte ai loro problemi a vedere che il tempo per loro è dannatamente cattivo...

Quand'ero piccola passavo molto tempo con mia nonna anche perche' i miei si sono separati quasi subito dopo la mia nascita e lei era la mia ancora e il mio rifigio quando mia madre passava giorni interi a lavorare e a scuola di specializ....La loro casa era la mia...dormivo li..è nella loro cucina che a me e a mio cugino Valerio ci misuravano le altezze con la matita sul muro e quando arrivati alla credenza potevamo dirci " ALTI"! E' sempre da loro che mangiavo ogni giorno a pranzo dopo la scuola...Insomma è grazie a loro che ho trascorso un'infanzia felice nonostante tutti i problemi familiari... E oggi a vederli cosi' fragili e quasi indifesi mi sento inerme e non so se sono in grado di aiutarli come hanno saputo fare loro con me 23 anni fa... E' forse per questo che oggi cerco piu' che mai l 'aiuto di tutti perche' solo stando uniti la mia famiglia puo' provare (almeno provare) a rendere un po' piu' facile e serena la vita di queste DUE PERSONE SPECIALI....

CMQ...

E' stato un pranzo bellissimo e a differenza delle domeniche ( durante le quali pranziamo QUASI tutti insieme) non mancava nessuno parenti e acquisiti! Vabbè mancavano Elisa e Luca ma loro erano in Grecia decisamente giustificati! Tutte le generazioni a confronto una sensazione stranissima anche perche' ho preso consapevolezza che dall'anno prossimo non saro' io la piu' piccola che siedera' a capotavola di fronte a nonno ma sara' la new entry della famiglia... il piccolo grande GABRIELE!! ( mi dispiace per l'immagine sfocata ma è presa dal un filmato...in attesa che me ne facciano avere un po' le inseriro' sicuramente!)... Benvenuto futuro calciatore e tifoso laziale :)

Le aspettative disattese e le AMICIZIE ritrovate...

lunedì 11 agosto 2008




Una bellissima canzone dice cosi’…


Stessa storia, stesso posto, stesso bar stessa gente che vien dentro consuma e poi va non lo so che faccio quì esco un pò e vedo i fari delle auto che mi guardano e sembrano chiedermi chi cerchiamo noi. Gli anni d’oro del grande Real gli anni di Happy days e di Ralph Malph GLI ANNI DELLE IMMENSE COMPAGNIE gli anni in motorino sempre in due gli anni di che belli erano i film gli anni dei Roy Rogers come jeans gli anni di qualsiasi cosa fai gli anni del tranquillo siam qui noi siamo qui noi

...

Stessa storia, stesso posto, stesso bar stan quasi chiudendo poi me ne andrò a casa mia solo lei davanti a me cosa vuoi il tempo passa per tutti lo sai nessuno indietro lo riporterà neppure noi

...


Che strano…cerco e ricerco un modo per iniziare e aprire finalmente questo blog ma l’unico che mi viene in mente è parlando di SAN DONATO… Nn mi vorrei presentare anche perche’ coloro che visiteranno questo blog credo che mi conoscano piu’ o meno…nn penso che “sconosciuti” approderanno qui!
Allora perche’ iniziare parlando di San Donato? Bè non è molto semplice da spiegare… Alla maggior parte nn dira’ nulla questo posto ma per me e per altre persone è un luogo che rappresenta qulcosa di molto particolare quasi un PORTO dove attraccare e non pensare a nulla, dove il cervello è ancora in grado di staccare, dove i problemi stanno fuori e dentro c’è solo spensieratezza e felicita' ...
Decidere d’inserire come primo articolo quest’argomento non è stato facile..lo faccio quasi con le lacrime agl’occhi…le foto e lo stralcio di canzone ne riassumono l’importanza…
Ormai erano anni che non “andvamo su” io e Linda…fino a 4 anni fa quei 15 giorni(anche 20-25) erano sacri…Che ricordi in quella casetta di fronte alla scuola media con mia madre mia nonna, mio nonno, ilaria e la casa sempre piena di gente di parenti di odore di caffe’…di rumori..e di dialetto sandonatese che non so perche’ ma rendeva tutti piu’ allegri… Le giornate trascorrevano troppo serene, non c’erano problemi di salute problemi di famiglia a rompere la tranquillita’ di quelle vacanze…Ci si svegliava si andava o in paese o in piscina,il pomeriggio passeggiata e bar e la sera nulla di particolare ma tutto molto speciale… Anni spensierati e indimenticabili che purtroppo pero’ non torneranno piu’…
Pochi anni di lontananza sono,purtroppo, bastati a far cambiare le cose…un sacco di cose sono cambiate in questo periodo le persone,le situazioni,le vite…Si sicuramente era inevitabile ma le aspettative sono molte e indefinibili quando dopo tanto ritorni in quel posto che ha significato e che continua a significare tanto..Due giorni abbiamo deciso di trascorrere io e Linda a San Donato un salto giusto per la festa e per rivedere un po’ di persone..e le aspettative erano tante anche troppe… Non so chi e non so cosa ci diceva che nulla era cambiato..ma invece quasi tutto era diverso…L’emozione di rivivere quel paese era talmente forte e vibrante che ci ha illuso e c’ha poi messo di fronte ad una realta’ dove ci sentivamo un po’ di troppo…una situazione che si è andata a creare anche per colpa nostra che in questi anni siamo scomparse e nn siamo state in grado di mantenere i contatti…
Le persone che avevamo di fronte erano si sempre le stesse ma avevano dentro di loro nuovi ricordi nuove emozioni che hanno con il tempo quasi cancellato le esperienze vissute insieme e che per noi erano ancora vive…vivissime…Abbiamo, pian piano,riallacciato i rapporti, parlato, raccontato..E abbiamo cercato di ricreare l’ambiente di un tempo anche se devo ammettere che è stato,in alcuni istanti,molto difficile…
L’amarezza c’è stata…il rimpianto e anche la rabbia nel vedere certe persone negarti persino il saluto…Ma la gioia è stata forse ancor di piu’ nel camminare i quei luoghi e nel ritrovare,anche se per solo poco piu’ di 48ore, la spensieratezza degli anni scorsi, il ridere per nulla e l’accontentarsi di stare bene anche solo facendo una passeggiata!
Questi due giorni mi hanno ricordato se non addirittura INSEGNATO NUOVAMENTE una gran cosa…che le AMICIZIE sono importanti..tutte indipendentemente dai luoghi dove le “coltivi”…Che bisogna fare di tutto per non perderle …Inoltre ho imparate che avere un luogo, come per me lo è SAN DONATO, al quale sentirsi visceralmente legati è bellissimo è un’emozione che non cambierei con nulla al mondo!
BUONA NOTTE A TUTTI!

( ah naturalmente due delle foto in altro sono di qualche annetto fa e precisamente quella in alto a destra è del 1998 e quella in basso a sinistra del 2000 senn sbaglio!)